Bruschetta a modo mio

Il caldo si sa smorza l'appetito e mettersi ai fornelli non è proprio una festa, però non si dice mai di no ad una bella grigliata organizzata fra amici, è sempre un'allegra occasione per passare un po' di tempo insieme: ognuno porta qualcosa di pronto e cos ì si suddividono spesa e cucina.
Io vi consiglio questa ricettina facilissima e gustosissima, che riscuote sempre molto successo.



Ingredienti:

Una buona quantità di fette di pane rustico al naturale o leggermente tostato, a piacere.
Pomodori maturi sbucciati, se ne avete, altrimenti va benissimo la polpa a cubetti in scatola, appena appena scolata.
Erbe aromatiche a piacere: basilico, origano, erba cipollina, prezzemolo.
Aglio, peperoncino, sale, olio


La preparazione è semplicissima:

mettete i pomodori sul tagliere, aggiungete poche fettine di aglio (o comunque secondo il vostro gusto), una manciatina di foglie di basilico e prezzemolo (anche surgelati), una spolverata di origano, erba cipollina, peperoncino rosso tritato o in polvere, pochissimo sale e tritate il tutto piuttosto finemente con la mezzaluna. Mettete il composto in una terrina, condite con un filo di olio extravergine, mescolate bene e mettete in frigorifero a raffreddare, coperto bene con la pellicola perchè gli odori non invadano tutto il frigo.

Al momento giusto portate in tavola: ognuno si servirà dalla terrina, spalmando il composto direttamente sulla propria fetta di pane con un cucchiaio.

Se invece non fa poi così caldo e avete voglia di una pizza appetitosa ma con poche calorie, usate questo stesso composto per farcire una base di pasta per pizza, (la mia ricetta la trovate nella pagina dedicata alle pizze e torte salate) che cuocerete in forno per i soliti 15 minuti. Ottima sia calda che fredda.

 

 

Crocchette di riso

Preciso subito che questa mia ricettina non ha nessuna intenzione di paragonarsi ai mitici, celebrati e magnifici arancini di riso, ma si avvicina agli altrettanto deliziosi "supplì al telefono", che si chiamano così perchè quando li apri in due, la mozzarella filante sembra il filo che unisce il telefono alla cornetta. E' solo un modo pratico per utilizzare qualche porzione di risotto avanzato (cosa che quando le mie figlie erano piccole succedeva spesso) poi, visto che venivano apprezzati da tutti, ho cominciato a preparare il risotto apposta.

Cucinate un risotto allo zafferano con la cipolla soffritta leggermente in un poco d'olio e burro, aggiungete il riso, tostatelo per qualche minuto e portate a cottura aggiungendo poco per volta il brodo bollente e, cinque minuti prima del temine cottura, una bustina di zafferano..
A fine cottura unite una manciata di parmigiano grattugiato, sale e pepe e lasciate raffreddare.
Rimescolate il riso freddo, aggiungete un uovo intero e amalgamatelo bene.

Tritate grossolanamente della mozzarella, meglio quella per pizza che rimane più asciutta, e del prosciutto cotto
Prelevate una cucchiaiata di riso, mettetevi in mezzo un po' di mozzarella e prosciutto tritati e richiudete dando con le mani la forma di un mandarino, premendo leggermente.
Passate le crocchette nel pane grattugiato, girandole fra le mani in modo che siano ben ricoperte e prendano una bella forma rotonda e friggetele n olio adatto, finchè diventano dorate.
Salate e servite belle calde, anche come antipasto o spuntino.

 

 

Polpettone di tonno

Ingredienti:

200 grammi di tonno sott'olio
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
sale e pepe


Sgocciolate il tonno.
Frullate insieme tutti gli ingredienti, mettete il composto ottenuto in un panno pulito e legate le estremità con del filo, formando un rotolo.
Adagiate in una casseruola con acqua fredda salata e fate cuocere a fiamma dolce per 20 minuti da quando comincia a bollire. Lasciare raffreddare e tagliate a fette alte circa un centimetro.
Si può servire su un piatto guarnito con ciuffi di prezzemolo e mezze fettine di limone, oppure adagiare ogni fetta su un disco di pancarr& egrave; leggermente tostato e guarnire con sottaceti.
Se volete alleggerire la ricetta potete usare anche il tonno al naturale ben sgocciolato



This template downloaded form free website templates