MUSICA FANTASTICA



La musica è il modo divino di dire cose bellissime e poetiche al cuore.
Pablo Casals

Per Elisa di Ludwig Van Beethoven





Anno di composizione: 1810



E'una delle sequenze di note più familiari di tutta la musica occidentale, si tratta di una delle 25 bagatelle, brevi pezzi per pianoforte composte da Beethoven in vari periodi.

Il fatto curioso è che non è mai esistita nella vita del compositore, nessuna Elisa!!
Il brano infatti, è stato scritto per Therese Malfatti, una donna cui Beethoven aveva fatto, senza successo, profferte di matrimonio l'anno prima della composizione e si deve probabilmente ad un errore di trascrizione il titolo con cui è diventato universalmente famoso.

Beethoven sognò per tutta la vita una donna con cui essere felice ma fu un sogno che non si avverò mai, probabilmente a causa dei suoi modi e della sua sordità, che complicavano notevolmente le sue relazioni sociali.

This template downloaded form free website templates